banenrsito

Beltaine, la festa di primavera celtica

Cena con cibi e bevande Celtiche, musica Celtica dal vivo e maestri d'arme in uno spettacolare combattimento. A seguire danze con guerrieri, elfi, folletti, streghe e fate.

Per i dettagli, il menu, il prezzo e la prenotazione online clicca qui   oppure chiama: 0759273949   

 

Il Ristorante

I locali che ospitano il 'Federico da Montefeltro' sono antichi come del resto tutto il centro storico di Gubbio, la particolarità sta nel fatto che alcuni locali del ristorante condividono un pezzo di storia che arriva fino in Corsica; infatti ci troviamo a ridosso di Palazzo Paoli, quei Paoli che diedero i natali a Pascal Paoli grande rivoluzionario e sostenitore della nazione Corsa. Oltre ad manufatti ed opere tipiche dell'artigianato eugubino, si possono ammirare alcuni capolavori dell'artista Silvano D'Orsi. Il ristorante è situato nel cuore del centro storico eugubino, dista 50 mt da Piazza 40 Martiri la quale, in parte, è stata adibita a parcheggio. Il salone principale dispone di 50 coperti, mentre il giardino interno offre 110 coperti.



La Cucina

Ciò che caratterizza la cucina del ristorante Federico da Montefeltro è l’accuratezza con cui vengono rispettate le antiche ricette umbre e tradizionali come anche i piatti tipici nazionali. Ma la passione del 'Federico da Montefeltro' è il recupero di piatti eugubini oggi dimenticati se non sconosciuti e quelli delle terre federiciane da cui Gubbio ha appreso trucchi e segreti differenziandosi dal resto della cucina umbra in molti aspetti. I locali che ospitano il 'Federico da Montefeltro' sono antichi come del resto tutto il centro storico di Gubbio, la particolarità sta nel fatto che alcuni locali del ristorante condividono un pezzo di storia che arriva fino in Corsica; infatti ci troviamo a ridosso di Palazzo Paoli, quei Paoli che diedero i natali a Pascal Paoli grande rivoluzionario e sostenitore della nazione Corsa. Le sale ed il Il giardino Scopri la particolarità della cucina del Montefeltro Le migliori ricette della tradizione culinaria federiciana.

La Ricetta del Giorno

Crescia di pasqua. Ingredienti:
  •  Kg. 1 di farina di grano
  • gr.150 di burro
  • gr.50 di strutto
  • gr.100 di lievito di birra
  • gr.300 di parmigiano grattugiato
  • gr.100 di groviera tagliata a cubetti
  • gr.500 di latte
  • gr.30 (circa) di sale
  • 10 uova
Esecuzione:  Alla sera, nella farina, disposta a fontana sulla spianatoia, mettere il lievito di pane già disciolto con 250 gr. di latte e altrettanti di acqua tiepida, e formare una pagnotta di pasta. Incidere la superficie con due tagli a croce per facilitarne la lievitazione. Coprire il tutto per mantenere il calore. Al mattino si rimescola questa pagnotta lievitata con il residuo latte stiepito, si sfarina il lievito di birra; a parte in un grosso piatto si sbattono le uova, si aggiunge il parmigiano grattugiato, la groviera a cubetti, il burro, lo strutto, il sale; si mescola il tutto, e si unisce alla pasta lievitata.Si lavora il tutto, fin quando l'impasto sia soffice. In pentole pronte unte di burro, mettere un quantitativo di pasta che non superi la metà. Portare al forno per la lievitazione e la cottura.

Dove Siamo

ORARI DI APERTURA
Il nostro locale è aperto dalle ore 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 22:30 - Chiusura settimanale solo invernale: giovedì